NEWSLETTER ICE
 Romania News
No. 92 / 28.09.2018
Notizie sull’economia e sui Fondi Strutturali della Romania
Realizzato dall'Agenzia - ICE di Bucarest
Tel. +40 21 2114240, Fax. +40 21 2100613, e-mail: bucarest@ice.it
 IN PRIMO PIANO
INTERSCAMBIO ITALIA-ROMANIA A 7,37 MLD EURO NEI PRIMI SEI MESI DEL 2018

Secondo i dati dell’ISTAT, l’interscambio commerciale tra Italia e Romania ha raggiunto nel periodo gennaio-giugno 2018 un valore complessivo di 7,37 miliardi di euro (+6,9% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente). In particolare, l’Italia ha esportato verso la Romania un valore di 3,79 miliardi di euro (+3,2% rispetto al periodo gennaio – giugno 2017), mentre le importazioni dalla Romania hanno raggiunto un valore di 3,58 miliardi di euro (+11,2% rispetto all’anno precedente).....

PRESTITO DI 450 MILIONI DI EURO PER L’IMPLEMENTAZIONE DEL PNDR

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha accordato alla Romania un prestito di 450 milioni di Euro per finanziare il contributo nazionale   all’implementazione del PNDR (Programma Nazionale per lo Sviluppo Rurale).Il prestito è stato approvato nella riunione del Consiglio di Amministrazione della BEI e sosterrà, tra l’altro, la modernizzazione di 3.000 aziende agricole.....

A GIUGNO 2018 IL TASSO DI DISSOCUPAZIONE AL 4,5%

Secondo i dati pubblicati dall’Istituto romeno di Statistica, a giugno 2018 il tasso di disoccupazione, calcolato in base ai criteri dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, è stato pari al 4,5%, in diminuzione dello 0,1% rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione maschile ha superato di 0,9 punti percentuali quello femminile.....

 ALTRE NOTIZIE
 LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ROMENE BENEFICERANNO DEI FONDI EUROPEI ATTRAVERSO UN NUOVO ASSE PRIORITARIO POR
 LA BNR MANTIENE IL TASSO DI SCONTO AL 2,5%
 BERS: 25 MILIONI DI EURO PER LA RIABILITAZIONE E L’ESTENSIONE DELLA RETE IDRICA E FOGNARIA DI OTTO PROVINCE
 TRE GIORNALISTI ROMENI IN VISITA A CERSAIE BOLOGNA
 TRE OPERATORI MOLDAVI IN VISITA ALLA FIERA H2O DI BOLOGNA

 

Fondi Strutturali
 Desk fondi strutturali
 Fondi Europei destinati alla Romania
Gare
 Servizio ICE annunci di gare

Clicca sui seguenti link per visualizzare gli ultimi annunci: 

Galati: Servizi di assistenza tecnica e supervisione delle opere nel quadro del contratto di lavori “Difesa sponde sul Canale Sulina"

 Altre gare

Registrati gratuitamente per visualizzare tutte le gare

 Normativa sugli appalti pubblici in Romania (versione giugno 2017)
Attivita' dell'Ufficio
 ICE Bucarest
 Servizi ICE Bucarest
 Catalogo servizi
Informazioni utili sulla Romania
 Consigli pratici
 Costi di inserimento nel mercato
 Calendario eventi fieristici 2018
 Indirizzi e link utili
La statistica del mese
CRESCITA ECONOMICA (STIME): +5,5% NEL 2018 E +5,7% NEL 2019

La Commissione romena di Previsioni (CNP) ha rivisto al ribasso nel mese di luglio dell’anno in corso la stima di crescita dell’economia romena da 6,1% al 5,5% nel 2018, del 5,7% nel 2019 e nel 2020 e del 5% nel 2021. Secondo i dati statistici provvisori pubblicati da Eurostat, la Romania ha la terza più alta crescita economica nell'Unione europea, dopo Polonia (5%) e Ungheria (4,4%), nel secondo trimestre del 2018, rispetto al corrispondente trimestre del 2017, con un aumento del PIL del 4,2% una crescita simile a quella registrata dalla Lettonia. Nel secondo trimestre, rispetto al primo trimestre dell’anno in corso, l'aumento dell'1,4% della Romania è il più alto dell'UE, seguito dall'1% della Svezia e da 0,9% di Polonia, Ungheria e Lituania. 

 
Pubblicazioni
COLLIERS INTERNATIONAL: GLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI POTREBBERO SUPERARE UN MILIARDO DI EURO NEL 2018

Il valore degli investimenti nel mercato immobiliare ha raggiunto 404 milioni di euro nel primo semestre di quest'anno, quasi il 18% in più rispetto allo stesso periodo nel 2017. Gli esperti della società di consulenza immobiliare Colliers International citano la possibilità che la soglia di un miliardo di euro venga superata quest'anno. Le operazioni maggiori si sono concluse a Bucarest, nei settori ufficio e retail (incluso l’acquisto dell’office building Oregon Park da parte della Lion’s Head Investments, la vendita della prima fase del progetto per la costruzione dell’edificio per uffici Campus 6 Grozavesti Bucarest verso CA Immo, vendita Militari Shopping Centre verso l’Associazione Primo Kapital / MAS REI). Una transazione interessante con un investitore istituzionale è stata completata a Cluj-Napoca, dove il fondo di investimento britannico First Property ha acquistato l'edificio per uffici Maestro Business Center. I rendimenti più elevati e la forte crescita economica nelle città regionali supportano le transazioni future al di fuori della Capitale. Nel primo semestre è aumentato anche il numero di investitori e le dimensioni delle operazioni, sottolinea Colliers, che considera che il valore medio degli attivi venduti ammonta a circa 40 milioni di euro, rispetto a 25 milioni di euro del precedente esercizio. "Probabilmente è la media più alta negli ultimi dieci anni, un segno di maturità del mercato", rivelano i professionisti citati.

È quanto si legge nell’ultimo rapporto “Romania Real Estate Trends-H1 2018” della società di consulenza immobiliare Colliers International.
 
Desk Fondi Strutturali
LA ROMANIA HA ASSORBITO IL 19% DEI FONDI EUROPEI

La Romania ha assorbito fondi pari a circa 5,8 miliardi di euro finora, ovvero il 19% del totale allocato raggiungendo il diciottesimo posto in UE, insieme a Belgio, Ungheria e Bulgaria. A metà del 2018, le linee di finanziamento avevano un valore di 24,3 miliardi di euro, rispetto ai 15,9 miliardi di euro di metà del 2017. I contratti di finanziamento sottoscritti erano pari a 13,1 miliardi di euro rispetto a 2,5 miliardi di euro di un anno fa. I pagamenti effettuati ai beneficiari fino al 20 luglio 2018 sono stati pari a 2,4 miliardi di euro rispetto a 380 milioni di euro della metà dell’anno scorso.....

Copyright - Agenzia - ICE di Bucarest