NEWSLETTER ICE
 Romania News
No. 70 / 29.09.2016
Notizie sull’economia e sui Fondi Strutturali della Romania
Realizzato dall'Agenzia - ICE di Bucarest
Tel. +40 21 2114240, Fax. +40 21 2100613, e-mail: bucarest@ice.it
 IN PRIMO PIANO
AGRICOLTURA E AUTOMOTIVE I MOTORI DELLO SVILUPPO NEI PROSSIMI CINQUE ANNI

Il settore dell’agricoltura e quello dell’automotive saranno i motori di crescita dell’economia romena nei prossimi cinque anni, ha dichiarato il presidente della Commissione Nazionale per la Previsione (CNP), Ion Ghizdeanu. Allo stesso tempo, la dipendenza del commercio estero dalla zona euro rappresenta la grande vulnerabilità del paese, ha anche precisato Ghizdeanu.....

LA CRESCITA ECONOMICA SFIORA IL 5% E NON SCENDERA' AL DI SOTTO DEL 4% FINO AL 2020

La Commissione Nazionale per la Previsione (CNP) ha modificato la previsione di crescita economica per il 2016 dal 4.2% nella versione di primavera al 4,8% in quella di settembre. Secondo gli ultimi dati della Commissione il PIL pro capite nel 2020 aumentera’ del 41% rispetto al 2015, fino a 11.500 euro.Gli stipendi medi netti avanzerebbero del 24%, dai 460 euro del 2016 ai 570 euro del 2020.....

ECCO GLI OSTACOLI CHE IMPEDISCONO L'ACCESSO AI FONDI EUROPEI NON RIMBORSABILI 

La capacità ridotta dell'amministrazione nell’implementare progetti validi è la ragione più importante per la quale la Romania non riesce ad utilizzare i fondi dalla Comunità Europea. Secondo un Rapporto del Ministero dell'Economia, che fa parte insieme ad altri undici ministeri dell’Accordo di Partenariato per lo sviluppo tramite l’accesso ai fondi non rimborsabili, il più grande ostacolo individuato è l’incapacità di adattarsi al nuovo schema per l'accesso ai fondi UE dell'amministrazione centrale locale, cioè la mancanza di capacità amministrativa di generare, implementare e monitorare progetti maturi, finanziabili FESI e anche la complessità delle procedure del progetto.....

 ALTRE NOTIZIE
 TANGENZIALE SUD DI TIMISOARA, OLTRE 521 MILIONI DI EURO PER LA COSTRUZIONE
 POCU: 20 MILIONI DI EURO PER RAFFORZARE L’ECONOMIA SOCIALE
 MINISTERO DEI FONDI UE, VIA AL FINANZIAMENTO PER IL FONDO COMPETITIVITA’  
 POCU: 94 MILIONI DI EURO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE SANITARIO  
 PUBBLICATA LA GUIDA FINALE PER I PROGETTI "ROMANIA START-UP PLUS"  

 

Fondi Strutturali
 Desk fondi strutturali
 Fondi Europei destinati alla Romania
Gare
 Servizio ICE annunci di gare

Clicca sui seguenti link per visualizzare gli ultimi annunci: 

 Altre gare

Registrati gratuitamente per visualizzare tutte le gare

Attivita' dell'Ufficio
 ICE Bucarest
 Servizi ICE Bucarest
 Catalogo servizi
Informazioni utili sulla Romania
 Consigli pratici
 Costi di inserimento nel mercato
 Calendario eventi fieristici 2016
 Indirizzi e link utili
In primo piano
MILLE NUOVE IMPRESE ITALIANE IN ROMANIA NEL PRIMO SEMESTRE DEL 2016 (+2,4%)

Considerando il numero di nuove imprese a partecipazione estera (dati del Registro romeno delle Imprese), nel primo semestre del 2016 sono state registrate in Romania 2.687 nuove aziende, il che ha portato a 207.153 il numero totale di imprese a partecipazione estera dal 1991.  Al 30 giugno 2016, secondo i dati del Registro delle Imprese, il numero delle imprese a partecipazione italiana era di 42.754, aumentato del 2,4% rispetto al 31 dicembre 2015, di cui 23.812 attive, con un capitale versato di circa 1,6 miliardi di euro. Nel primo semestre del 2016 si sono registrate 995 nuove imprese a partecipazione italiana, di cui 735 aziende di nuova fondazione e la parte restante rappresenta entrate di capitale italiano in aziende a capitale romeno o acquisti di aziende locali.....

 
La statistica del mese
COMMERCIO ESTERO ROMENO IN CRESCITA, STABILE INTERSCAMBIO CON L’ITALIA NEL PRIMO SEMESTRE DEL 2016

Secondo le stime preliminari dell’Istituto Nazionale di Statistica, nei primi sei mesi del 2016 le esportazioni FOB hanno raggiunto in Romania il valore di 28,18 miliardi di euro (+4,2% rispetto al corrispondente periodo del 2015), mentre le importazioni CIF si sono attestate a 32,65 miliardi di euro (+7,7% rispetto ai primi sei mesi del 2015). Nello stesso periodo, il deficit commerciale FOB - CIF è stato di 4,46 miliardi di euro, 1,17 miliardi in più rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.....

 
Infrastrutture
ECCO LA MAPPA DELLE NUOVE AUTOSTRADE DELLA ROMANIA. IL GOVERNO ROMENO HA FATTO I CONTI DEI CHILOMETRI PER I PROSSIMI 20 ANNI

Entro il 2036 i romeni potrebbero avere a disposizione undici nuove autostrade. Lo prevede il Master Plan Generale di Trasporto della Romania trasmesso per approvazione al Governo. Il Master Plan Generale di Trasporto all’ottenere del Governo è il documento che stabilisce le tappe di avanzamento dell’infrastruttura della Romania fino al 2030, stradale, ferroviaria, navale, aerea e multimodale, elemento essenziale per attrarre finanziamenti europei verso questo settore.....

Copyright - Agenzia - ICE di Bucarest